QUI IL CONTAGIO è GREGGE

Fecce tricolore – Contagio di Stato

Lunedì 25 maggio – ore 15 – grandi masse si radunano su invito della sindaca in piazza Vittorio e sulla scalinata della Gran Madre, per assistere alla trasvolata su Torino delle Frecce tricolore. Circenses autenticamente calati dall’alto, realizzati con i nostri soldi.

Improvvisamente, nessun rispetto delle misure di sicurezza contro la pandemia, imposte con tanta arroganza per mesi. Applausi gomito a gomito ed entusiasmo per lo spettacolo di regime. A cose fatte, la sindaca si dissocia. Troppa gente, affermano le autorità cittadine di pubblica insicurezza, dunque l’assembramento non si tocca.

Sembra il mondo alla rovescia. Ma per le cerimonie della sottomissione di massa, van bene le mascherine, i guanti di gomma e la reclusione di tutti, ma anche il contrario. Basta che sia effetto di un ordine impartito dal potere. Prima tutti a casa, poi tutti in chiesa, a fare i selfie con le scie dei fumi tricolore.

LE PROVE DI SOTTOMISSIONE SONO PIENAMENTE RIUSCITE, PER IL NOSTRO BENE, LA NOSTRA SALUTE, IN NOME DELLA SCIENZA E DELLA PATRIA.

RINUNCIARE ALLA LIBERTà DI SCELTA INDIVIDUALE è IL PRIMO PASSO.

Barocchio Squat       Grugliasco-Torino, 2 giugno 2020

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *