Ventitré anni nei nostri cuori: Sole e Baleno suicidati dallo Stato

Abbiamo montato un’installazione in via Corte d’Appello 16, davanti al vecchio palazzo di (in)giustizia in cui Sole, Baleno insieme a Silvano Pelissero, furono processati ventitré anni fa.

Le accuse contro Sole e Baleno caddero, ma nel frattempo loro non c’erano più . Sole e Baleno sono morti, suicidi o meglio suicidati. La loro unica colpa? Aver scelto di vivere da persone libere. Sole e Baleno oggi sarebbero vivi se lo Stato non li avesse perseguitati per fargli scontare la loro scelta di non essere schiavi, di non essere utili alla sua macchina di sopraffazione e sfruttamento.


Sole e Baleno non ci sono più e niente potrà riportarceli, ma nei nostri cuori continuano a vivere perché nel loro esempio noi ci riconosciamo.
Viva l’anarchia!
Barocchio Squat

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *